Ricevo e pubblico*

Gentile Direttore, sono un automobilista (uno dei tanti) che ogni santo giorno resta bloccato nell’ingorgo che si crea, soprattutto nelle ore di punta, dai semafori all’incrocio tra via Campi Flegrei e via Domiziana fino alla piazza di Arco Felice.

Volevo sottoporre a Lei, ai Suoi lettori ma soprattutto, tramite il Suo blog, all’Amministrazione Comunale, una proposta di viabilità che, secondo me, eliminerebbe, in parte (ma io spero completamente), questo annoso problema.

Ciò sarebbe fondamentale sia in vista della stagione estiva (che moltiplica l’afflusso di veicoli in zona) sia in caso di fuga a causa del bradisismo (argomento, purtroppo, sempre attuale).

Innanzitutto, il primo suggerimento è quello di prendere in considerazione quello già avanzato da dieci consiglieri comunali il 6 febbraio scorso al dirigente municipale all’urbanistica: e cioè l’istituzione di una rotonda nella piazzetta di Arco Felice.

Possibile mai che siamo stati capaci, in questa città, di realizzare una rotonda dannosa per il traffico, come quella di Lucrino, e non siamo in grado di progettarne una che porterebbe soltanto beneficio alla circolazione?

Qualcuno ci deve ancora spiegare per quale diavolo di motivo un automobilista proveniente da via Annecchino (e dunque dalla zona bassa di Pozzuoli), giunto in piazzetta ad Arco Felice, per potersi dirigere verso il centro del quartiere, debba fare un giro enorme immettendosi su via Campi Flegrei e, soprattutto, su via Domiziana, già ingolfate di auto, per poi magari tentare, se diretto a Lucrino e Baia o Bacoli, di immettersi in un tunnel, come quello del Monte Nuovo, già da brividi a percorrerlo con quella curva maledetta nel tratto finale, ma che spesso viene chiuso al traffico proprio a causa dell’eccessivo incolonnamento di auto e del relativo smog che rende l’aria irrespirabile e la visibilità scarsissima al suo interno.

Quest’assurdità, peraltro, è il motivo principale per cui molti automobilisti, violando il codice della strada e con grave pericolo per la propria ed altrui incolumità, preferiscono “tagliare” attraversando il varco di ingresso ed uscita del parco Caruso ed immettendosi direttamente su via Miliscola.

Io, però, oltre alla rotonda in piazza Aldo Moro (che consentirebbe agli automobilisti provenienti da via Annecchino di immettersi direttamente su via Miliscola), propongo anche un’altra innovazione, a mio parere utilissima per rendere più fluida la viabilità ad Arco Felice.

La mia idea è quella di abbattere lo spartitraffico in cemento e rendere a senso unico verso Arco Felice il tratto di via Domiziana che va dall’incrocio semaforico con via Campi Flegrei fino all’intersezione con il tratto iniziale di via Olivetti, ossia la strada che porta alla caserma dei Carabinieri, lì dove attualmente c’è un’isola spartitraffico.

Lì propongo di installare una rotatoria. Le auto provenienti dai Damiani e dirette ad Arco Felice, Lucrino, Bacoli e Baia o zona bassa di Pozzuoli continuerebbero a percorrere via Montenuovo Licola Patria fino ad arrivare a piazza Aldo Moro e scegliere l’itinerario prestabilito, ma quelle provenienti dai Damiani e dirette alla zona alta di Pozzuoli dovrebbero fermarsi all’altezza dell’incrocio con la strada che conduce alla caserma dei Carabinieri e svoltare a sinistra verso via Olivetti, per poi immettersi, secondo la destinazione desiderata, su via Fascione, sulla variante che conduce a via Solfatara, usufruire del tunnel via Campana-Porto (quando sarà aperto) o rientrare su via Campi Flegrei sempre da via Fascione, alle spalle del cimitero.

In pratica, con questo dispositivo, si otterrebbero tre risultati:

1) da piazza Aldo Moro su via Campi Flegrei si immetterebbero solo le auto che devono raggiungere la zona alta di Pozzuoli o quelle che devono recarsi su via Domiziana e non anche quelle che devono raggiungere via Miliscola da via Annecchino;

2) da via Annecchino si raggiungerebbe via Miliscola  senza ingolfare la Domiziana;

3) con due corsie a senso unico di invece che una, il traffico su via Domiziana diretto ad Arco Felice sarebbe molto più scorrevole e consentirebbe alle auto provenienti dai Damiani di raggiungere la zona alta di Pozzuoli utilizzando strade molto meno trafficate come via Olivetti, via Fascione e la variante che conduce al ponte di via Solfatara.

Questa è la mia idea, ovviamente migliorabile con altri suggerimenti o accorgimenti.

Spero che venga presa in considerazione dall’Amministrazione, dai consiglieri comunali e dalla dirigenza municipale e che, in caso contrario, mi si spieghi il motivo della sua eventuale irrealizzabilità.

Grazie per l’attenzione.

  *Giuseppe Montagna

Commenti