venerdì, Aprile 19, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

La risoluzione del Parlamento Ue: “Putin responsabile morte Navalny”

Si chiede inchiesta indipendente sulle circostanze del decesso

Roma, 29 feb. (askanews) – A Strasburgo i deputati del Parlamento europeo hanno approvato una risoluzione a sostegno dell’oppositore russo Alexei Navalny, morto in una colonia penale artica il 16 febbraio 2024 in condizioni non chiare. Secondo la risoluzione adottata con 506 voti a favore e 9 contrari, il presidente russo Vladimir Putin è responsabile di questa morte.Il Parlamento europeo chiede una inchiesta internazionale indipendente e trasparente sulle circostanze esatte del suo decesso e sottolineato la necessità di “un’azione dell’Ue per sostenere i prigionieri politici e la società civile oggetto di repressione in Russia”.Il vice-presidente del Parlamento europeo Rainer Wieland: “In relazione all’omicidio di Alexei Navanly e alla necessità di un’azione dell’Ue per sostenere i prigionieri politici e la società civile oppressa in Russia”, ha affermato.

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI