Quasi al buio e senza nemmeno più l’unica telecamera di sorveglianza, dopo che, per lavori, è stato spostato di qualche decina di metri. Il parcheggio comunale gratuito dell’area ex Sofer, non custodito e aperto 24 ore su 24, è sempre più terra di conquista per i ladri.

Stasera sono state quattro le auto “attenzionate” dai “soliti ignoti”, che hanno distrutto i finestrini e rubato tutto ciò che potevano trovare di utile all’interno degli abitacoli.

Come sempre, non ci sarà nessun colpevole per tutto ciò.

Solo altre vittime, tra cui magari c’è chi, al pari di altri malcapitati, deciderà di non tornare mai più a Pozzuoli…

Commenti