Ricevo e pubblico*

Salve, qualche giorno fa, prima di ferragosto, è stato fatto un bel taglio dell’erba (in parte non completato) a Lucrino, nei pressi dell’ufficio postale.

Come si può vedere dalle foto che ho scattato, alcune pietre vesuviane in cima al muro, a circa 4 metri di altezza, sono pericolosamente in bilico, unitamente ad alcune recinzioni: nel malaugurato caso in cui cadessero, potrebbero far seriamente male a qualcuno che passa sul marciapiede.

Credo che, tecnicamente, andrebbe fatto un cassonetto in cemento di circa 30/40 centimetri al di sopra dell’intero fronte strada, così come è stato fatto in un tratto affianco.

Spero che questa segnalazione sia letta da chi dovrebbe intervenire per tutelare l’incolumità dei pedoni.

*Lettera firmata