A dieci giorni dalla sua consegna ufficiale, il Robot Da Vinci entra in attività all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di La Schiana.

Ad inaugurarlo è stata ieri l’équipe di Chirurgia diretta dal primario Felice Pirozzi, che, sulla pagina Fb dell’Unità Operativa, ha pubblicato un post  in cui ha annunciato, come evento “storico” per la sanità puteolana, l’utilizzo del macchinario per la rimozione di una neoplasia al retto.

Il primario Pirozzi con la sua èquipe

“L’intervento – si legge – è stato eseguito con tecnica totalmente robotica, in tutti i suoi step, con l’ausilio della nuovissima tecnologia del robot Da Vinci XI in circa 4 ore e 30 minuti Siamo sicuri che l’introduzione di questa nuova tecnologia, sarà sicuramente un nuova freccia al nostro arco nella guerra alle neoplasie del colon-retto soprattutto nell’ottica dei risultati oncologici per il paziente. Desideriamo ringraziare, sin da ora, le persone che per prime hanno creduto in questo progetto e che hanno fatto di tutto per mettere a nostra disposizione questa tecnologia, le Amministrazioni Regionali e Cittadine, il Direttore Generale, la Direzione Amministrativa e Sanitaria. Ma ringraziamo anche coloro che tutti i giorni lavorano duramente fianco a fianco con noi, il personale infermieristico, anestesisti, colleghi medici , gastroenterologi, radiologi, farmacisti: senza la loro professionalità ed abnegazione al lavoro, sarebbe impensabile raggiungere determinati obbiettivi”.

 

Commenti