Dove non arriva ancora la ditta che le ha montate e sta provvedendo al loro smontaggio, ci pensa il vento a portare via le luminarie natalizie ancora installate su quasi tutto il territorio di Pozzuoli.

Le fortissime raffiche di libeccio che stanno flagellando la città hanno infatti iniziato a sradicare le decorazioni luminose volute dal Comune (e pagate 220mila euro) per le festività di fine anno.

Le immagini che vedete sono state scattate poco fa in piazza Capomazza, meglio nota come il “quadrivio dell’Annunziata”.

Ci auguriamo che non si siano verificate situazioni del genere anche altrove, ma soprattutto che si intervenga ad eliminare rapidamente ogni pericolo per la pubblica e privata incolumità.

A salvaguardia di pedoni ed automobilisti ma anche delle casse municipali per eventuali richieste di risarcimento danni…