lunedì, Luglio 15, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Lombardia, Bertolaso: nulla cambia per l’ospedale di Menaggio

“Il futuro verrà concertato con i rappresentanti del territorio”

Milano, 24 giu. (askanews) – “Nulla cambia rispetto alla situazione attuale e ogni eventuale futura decisione sarà concertata con i rappresentanti del territorio”. Lo ha detto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Guido Bertolaso che, insieme al presidente Attilio Fontana, ha incontrato i rappresentanti istituzionali del territorio (consiglieri regionali, sindaci, presidente della Comunità montana) per fare il punto sulla situazione dell’ospedale di Menaggio. All’appuntamento hanno partecipato anche l’assessore regionale Alessandro Fermi e il sottosegretario Mauro Piazza.

Relativamente alle notizie diffuse dalla stampa locale, l’assessore Bertolaso ha ribadito come le sue dichiarazioni fossero chiare e inequivocabili: “L’ospedale di Menaggio per noi è una struttura importante. L’ho visitato alcune settimane orsono, è una struttura bellissima che intendiamo valorizzare al massimo nell’ambito di quelle che sono le priorità di una riorganizzazione sanitaria che deve tenere conto sia delle situazioni di cronicità, sia di urgenze e anche di quelli che sono i bilanci, non tanto economico-finanziari, ma della disponibilità di risorse umane”.

Proprio su quest’ultimo aspetto, l’assessore Bertolaso, prendendo come esempio quanto accaduto di recente nel presidio di Esine (BS), ha invitato gli amministratori locali a trovare forme di collaborazione, nel caso specifico in materia di affitti calmierati, affinchè medici e personale sanitario siano incentivati a dare il proprio apporto all’Ospedale di Menaggio.

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI