HomeDall'Italia e dal MondoLombardia, botta e risposta...
spot_imgspot_img
spot_img

Lombardia, botta e risposta Majorino-Calenda su termovalorizzatori

Majorino: che noia, parliamo di superamento di quelli obsoleti

Milano, 12 gen. (askanews) – Doppio botta e risposta nel giro di un paio d’ore tra il candidato alla presidenza della Regione Lombardia Pierfrancesco Majorino e il leader di Azione Carlo Calenda. E’ stato quest’ultimo ad affermare a margine di un’iniziativa a Brescia che Conte con Majorino vuole chiudere tutti i termovalorizzatori e tornare così alle discariche. Pronta la replica di Majorino: “Calenda dice che vogliamo chiudere tutti i termovalorizzatori? O è impazzito o assume sostanze pesanti”.

Pochi minuti dopo, la replica di Calenda, che allega in un tweet un video in cui il leader del Movimento 5 Stelle afferma: “Il pd lombardo ha scelto con noi di spegnere gli inceneritori e abbandonare le tecnologie obsolete e di guardare al futuro”. Ancora qualche minuto e arriva la controreplica di Majorino: “Che noia, che barba, che noia: Carlo Calenda, nel programma parliamo di superamento degli obsoleti. Che è quello che abbiamo fatto a Sesto San Giovanni. Noi. Di governo. Del centrosinistra”.

continua a leggere sul sito di riferimento

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati