HomeDall'Italia e dal MondoLombardia, lista civica Moratti...
spot_imgspot_img
spot_img

Lombardia, lista civica Moratti prima a essere depositata

Dai consiglieri Manfredi Palmeri e Monica Forte

Milano, 13 gen. (askanews) – “La prima lista a essere depositata per le elezioni regionali della Lombardia è stata quella ‘Letizia Moratti Presidente’: siamo arrivati a Palazzo di giustizia ancor prima che aprissero gli uffici, depositando poi tutta la documentazione necessaria”. Lo hanno evidenziato in una nota i consiglieri regionali lombardi Manfredi Palmeri e Monica Forte. “Come abbiamo detto, con gli elenchi eravamo preparati da tempo avendo dovuto gestire una quantità di domande superiore di 2-3 volte i posti disponibili e anche questa volta siamo stati più reattivi di altre liste di partito che sulla carta dovevano invece essere più organizzate. Ottimo inizio” hanno aggiunto.

Oltre a essere nei primi due posti in lista nella circoscrizione più ampia, quella di Milano e provincia, i due sono stati scelti come delegati di lista per tutti gli adempimenti, a partire appunto dalla presentazione dell’elenco dei candidati con tutta la relativa documentazione di legge, a cui hanno ricordato di avere “chiesto per ciascuno non solo il certificato del casellario giudiziale, ma anche quello dei carichi pendenti, andando così oltre a quanto richiesto dalla legge in materia di antimafia”.

“Dopo che Letizia Moratti per prima si è candidata alla presidenza della Regione, per prima ha iniziato le visite di ascolto in tutte le Province e a Milano, per prima ha annunciato la Lista Civica, per prima ha presentato il simbolo, per prima ha aperto la campagna elettorale, per prima ha illustrato il programma di governo, adesso di nuovo per primi arriviamo a depositare i documenti per le elezioni. Non sono solo indizi che fanno una prova, ma concrete dimostrazioni di come in poche settimane abbiamo costruito una candidatura molto forte, sua per la presidenza e di noi 80 per il Consiglio, con un valore politico, amministrativo ed elettorale sempre più in crescita come dimostrano gli ottimi riscontri che stiamo avendo in tutta la Regione. Concreti, dinamici e tenaci” hanno concluso Palmeri e Forte.

continua a leggere sul sito di riferimento

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati