HomeDall'Italia e dal MondoLombardia, Majorino: con Moratti...
spot_imgspot_img
spot_img

Lombardia, Majorino: con Moratti tantissimi non ci seguirebbero

Quindi perderemmo contro Fontana appoggiando lei, scenario peggiore

Milano, 5 dic. (askanews) – Se anche “facessimo un accordo” con la candidata del terzo polo alle regionali del 2023 in Lombardia, Letizia Moratti, “tantissimi elettori di centrosinistra comunque non ci seguirebbero” quindi “accadrebbe la cosa peggiore di tutte: non solo perderemmo con Fontana, ma perderemmo con Fontana sostenendo la Moratti, che sarebbe il punto più alto della crisi possibile”. Così il candidato del centrosinistra alle regionali del 2023 in Lombardia, Pierfrancesco Majorino, a Radio Immagina.

“Lo dico con grande rispetto personale per la storia di Moratti” ha aggiunto ricordando di essere stato capogruppo del Pd a Palazzo Marino quando lei era sindaco di Milano.

“Letizia Moratti è stata ministro dei governi di destra” ed è stata “ben incardinata nel centrodestra lombardo fino a poche settimane fa”, uscendone solo quando le è stato detto che non ne sarebbe stata la candidata presidente. “Non è un bel modo – ha concluso – di intendere la politica, non cambi le cose con le stese persone che hanno contribuito” a creare le cose da cambiare.

continua a leggere sul sito di riferimento

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati