Se non ci saranno ripensamenti dell’ultimo momento, domani e domenica il lungomare intitolato a Sandro Pertini potrà essere nuovamente percorribile dai pedoni.

La decisione verrà annunciata entro stasera dal sindaco Figliolia, che, secondo indiscrezioni, sarebbe orientato a non confermare il provvedimento di chiusura ordinato per lo scorso fine settimana in seguito ai numerosi assembramenti verificatisi durante la festa della mamma.

In attesa del via libera ufficiale da parte del Capo dell’Amministrazione per la passeggiata sulla “loppa” anche nel weekend (ovviamente con l’obbligo di mascherine e distanziamento interpersonale di almeno un metro per chi non è convivente, ma anche con i dovuti controlli da parte di vigili urbani e forze dell’ordine), c’è da registrare un’altra buona notizia: la riapertura, a partire da lunedì prossimo 25 maggio, anche di villa Avellino, oasi di Monte Nuovo e Parco Attrezzato di via Vecchia delle Vigne.

Anche in questi casi, varranno le stesse regole: obbligo di mascherine, distanza di almeno un metro se non si abita nella stessa casa, e distanza di almeno due metri per chi (solo dalle 5.30 alle 8.30 del mattino) vuole fare attività sportiva.