La viabilità puteolana nasconde molti misteri.

Uno di essi si è materializzato due mattine fa in piazza della Repubblica, quando, ad un tratto, residenti, commercianti ed avventori hanno visto passare un grosso camion diretto verso l’unica direzione possibile.

Ossia il nulla. Un vicolo cieco per la dimensione del veicolo.

A sinistra, nel tunnel Tranvai, non avrebbe potuto svoltare (non ci sarebbe mai entrato!) e a destra c’erano i lavori in corso su via Cavour.

Carico e scarico merce? Non era orario (10,25).

E poi con quel mezzo così ingombrante?

Su una strada così piccola e trafficata come l’unica che porta a via Napoli per chi non proviene da Bagnoli?

Adagiandosi poi, addirittura su un’area pedonale, come quella prospiciente la farmacia?

Con una pavimentazione nuova di zecca e non certo destinata al calpestìo di un tir?

Come ci è entrato lì? E, soprattutto, come ne è uscito?

Chissà chi ci svelerà l’arcano.

Commenti