La notte fa miracoli. E’ il commento che accompagna la foto con cui ci viene mostrata la “riparazione” dell’altalena sul lungomare che nella tarda serata di ieri per poco non mandava al Creatore una bimba di tre anni che vi si stava lievemente dondolando.

A inviarci l’immagine è Giosuè Maddaluno,  il papà della piccola, il quale però, così come noi, si chiede chi, in così poche ore dall’accaduto, per di più in un giorno festivo, sia intervenuto per la riparazione della catena staccatasi improvvisamente dal gancio superiore.

Ha provveduto una squadra di manutenzione del Comune o il solito volenteroso cittadino tuttofare?

E, se è intervenuto il Municipio, lo ha fatto soltanto qui  o anche su altre giostrine a rischio del territorio?

E, inoltre, se sono “arrivati i nostri”, non si sono accorti che la pavimentazione anticaduta alla base dell’altalena non è unita ma fa sporgere un tratto di selciato dove ci si può far seriamente male?