HomeDall'Italia e dal MondoManovra, Meloni a maggioranza:...
spot_imgspot_img
spot_img

Manovra, Meloni a maggioranza: su emendamenti serve coordinamento

Premier riunisce capigruppo: tempi stretti, no ordine sparso

Roma, 29 nov. (askanews) – Sulla manovra occorre procedere con una “linea comune”, senza andare in ordine sparso, per garantire l’approvazione nel modo migliore e nei tempi previsti. E’ questo uno dei concetti messi in evidenza dalla presidente del Consiglio Giorgia Meloni, secondo quanto apprende askanews da fonti parlamentari, nel corso dell’incontro con i capigruppo di maggioranza sulla manovra.

La disponibilità a valutare tutte le proposte, ha ribadito, c’è ma i tempi, ha ricordato, sono strettissimi e per questo ha convocato l’incontro. Tutti i partiti si sono detti disponibili a limitare la quantità di emendamenti. Ma oltre al numero, è stata l’indicazione di Meloni sempre secondo quanto riferito, quel che serve è una organizzazione, o meglio un “coordinamento” per poter eventualmente migliorare il testo.

Da parte sua, la premier ha assicurato di essere pronta a restare in Aula “tutto il tempo necessario”, festivi compresi, con l’obiettivo di portare a termine al meglio la prima manovra del governo.

continua a leggere sul sito di riferimento

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati