Ricevo e pubblico*

Egregio direttore Pontillo, in parecchie occasioni abbiamo sentito che lungo le Rampe Cappuccini, con annessa discesa/salita si sono verificati episodi di furti, rapine ed anche tentate aggressioni. Questi inspiegabili reati possono essere agevolati sia dal posto isolato e poco frequentato, ma anche dalla scarsa illuminazione. Detto ciò, ho notato, scendendo sulla sinistra, che tutti gli arbusti sono privi di manutenzione e la loro crescita copre in parte l’illuminazione pubblica, come accade nelle rampe, dove un lampione (vedi foto) è stato completamente avvolto da fronde impedendo alla luce di filtrare. Considerato che avvisai una pattuglia dei vigili, intenti ad elevare le immancabili contravvenzioni su via Napoli, ma nulla è successo….non è che qualcuno, nel leggere questa lettera, si preoccuperà di verificare se dico bugie, ripristinando quella sicurezza (anche psicologica) per tutti coloro che utilizzano quelle rampe? Grazie per l’attenzione.  

*Lettera firmata