venerdì, Aprile 19, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Mare “nero” a Licola: parte un esposto in Procura

“In seguito allo sversamento nel litorale di Licola, verificatosi nel giorno 14 agosto, ho depositato insieme al mio gruppo “Civico Flegreo” un esposto alla Procura di Napoli affinché si possano chiarire le cause di tale fattispecie”.

A scriverlo è Antonio Maione, sulla pagina Facebook del gruppo “Civico Flegreo”.

“Negli ultimi anni non è la prima volta che ciò accade – spiega Maionee nonostante gli innumerevoli appelli rivolti alle istituzioni locali e non, nulla è stato fatto per chiarire tali circostanze. Tale menefreghismo istituzionale è assolutamente inconcepibile, poiché si discute di un qualcosa che nuoce gravemente alla salute dei bagnanti nonché alla reputazione del nostro litorale. Tuttavia il seguente esposto è stato inviato per conoscenza a tutti i sindaci flegrei, considerato il loro silenzio non sembra siano a conoscenza di quanto accaduto. Pertanto non vi è altra possibilità che chiedere i dovuti accertamenti alla magistratura, affinché si svolgano le dovute indagini. La cittadinanza locale nonché tutti coloro che quotidianamente si recano a Licola per la balneazione meritano risposte concrete ad una problematica cronica!”.

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI