Restano chiusi fino a domenica 21 i mercati ortofrutticolo, ittico e alimentare al dettaglio di via Fasano.

Non c’è dunque nessuna novità rispetto a quanto stabilito dal governatore De Luca nei giorni scorsi anche se un’ultima ordinanza, la numero 9 (rettificata: CLICCA QUI PER LEGGERLA) dell’altro ieri ha concesso la possibilità di riaprire queste attività nelle aree mercatali laddove è possibile contingentare gli accessi e dove i singoli box hanno accesso diretto alla rete idrica.

Nei mercatini sistemati provvisoriamente nell’ex area di sosta del mercato all’ingrosso, infatti, anche se è possibile limitare l’ingresso ad un gruppo di persone per volta, i vari stand non dispongono di allacci singoli alle condotte dell’acqua.

E’ dunque per questo motivo che nel “capoluogo” flegreo, almeno fino a domenica, non cambierà niente e non potrà essere autorizzato nessun tipo di vendita di generi alimentari in quell’area.