lunedì, Luglio 22, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Monterosso, l’ex Sindaco Moggia rinuncia al seggio in Comune dopo 10 anni

La sua lista Civica “Monterosso bene comune” si è costituita in associazione per il buon governo

Roma, 17 giu. (askanews) – L’ex Sindaco di Monterosso al Mare Emanuele Moggia, sconfitto dopo 10 anni di incarico per 37 voti nelle scorse elezioni da Francesco Sassarini non guiderà la minoranza nel Comune “capoluogo” delle Cinque Terre avendo rinunciato al suo seggio insieme ad altri dei 3 eletti con lui nel nuovo Consiglio Comunale , a fronte dei 7 consiglieri eletti dalla maggioranza. Lo ha annunciato lo stesso Moggia, rendendo noto in un comunicato che la lista civica da lui fondata 10 anni fa in occasione della sua candidatura vincente al Comune di Monterosso non smobilita ma si trasforma in associazione finalizzata alla buona amministrazione dei beni pubblici

“La lista “Monterosso bene comune”, che ha amministrato il nostro paese in questi ultimi dieci anni – annuncia Moggia- in seguito all’esito della recente tornata elettorale ha deciso di fare un salto di qualità: ha dato vita all’Associazione culturale di impegno sociale e politico “Monterosso Bene Comune”.L’Associazione è nata sabato 15 giugno con un atto costitutivo sottoscritto da 14 soci fondatori, con l’intento di coinvolgere un numero sempre più ampio di persone che vogliano contribuire al bene comune di Monterosso”.

“Nei dieci anni trascorsi – continua l’ex Sindaco di Monterosso ho avuto il privilegio di servire a tempo pieno, e in modo esclusivo, la nostra comunità. Con tutte le mie energie, ho perseguito un progetto politico e culturale di comunità ideale che ho sempre inteso dovesse andare al di là della mia persona e costituire patrimonio comune dei monterossini.Sono da sempre convinto che la vera e buona politica sia fatta di dedizione a ideali e alla loro realizzazione a beneficio delle generazioni presenti e future, e non di protagonismi personali”.

“In nome di tale visione, e anche per consentire a nuove leve di raccogliere il mio testimone e di poter proseguire con rinnovata energia nel ruolo di amministratori – annuncia ancora Moggia- ho deciso di rinunciare alla mia carica di consigliere comunale. Questa mia posizione è stata condivisa da tutti i componenti della lista “Monterosso bene comune” con i quali continuerò a lavorare.È stata una scelta ponderata, nel rispetto dei 406 monterossini che ci hanno votato e di quelli che hanno esplicitamente scelto l’altra lista”.

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI