Homenews“Navi da crociera a...

“Navi da crociera a Pozzuoli: un sogno che si avvera per dare la svolta alla nostra economia”

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Ricevo e pubblico*

Caro Direttore, come già da Lei puntualmente riportato, relativamente al comunicato stampa del Sindaco (http://www.pozzuoli21.it/si-alle-navi-da-crociera-a-pozzuoli-primo-sbarco-il-16-settembre/) in riferimento all’incontro avuto in Regione, presso l’Assessorato ai Trasporti, presieduto dall’onorevole Vetrella, sull’attracco delle navi da crociera a Pozzuoli,  aggiungo, con la presente, alla felicitazione del buon esito dell’accordo, la mia personale soddisfazione per il traguardo  raggiunto nel realizzare, quello che ritengo e per il quale mi sono adoperato con tenacia e caparbietà, fin dall’inizio di questa mia consiliatura: momento di svolta per l’economia della nostra città.

Alla riunione svoltasi nella giornata di ieri presso l’Assessorato, ho potuto registrare una volontà unitaria di tutti i soggetti presenti al tavolo affinchè si raggiungesse l’auspicata intesa tra il Comune di Pozzuoli e l’Assessorato ai Trasporti della Regione Campania.

Un grazie particolare va, sia  all’assessore Vetrella, che ha mostrato grande sensibilità ed ha voluto interpretare al meglio le esigenze che il Comune ha profuso in questa iniziativa, sia al sindaco Figliolia che ha mostrato entusiasmo e tenacia nel sostenere le istanze che vengono dal territorio.

Un'immagine del Molo Caligoliano, luogo di attracco delle navi da crociera
Un’immagine del molo Caligoliano, luogo di attracco delle navi da crociera

Un doveroso riconoscimento va ai funzionari della Dogana e del Demanio, che al tavolo hanno portato la loro massima disponibilità, incoraggiando in modo concreto lo sviluppo di tale iniziativa.

Un plauso particolare va inoltre, al Vicecomandante del Porto di Napoli, il quale con la sua concretezza ha saputo dirimere tutte le criticità che si sono, di volta in volta, presentate nel corso del confronto ed al Comandante del Porto di Pozzuoli,  sempre disponibile a trovare le soluzioni migliori affinchè si realizzasse lo scalo crocieristico di Pozzuoli.

Andrea Pellegrino, comandante della Capitaneria di Porto di Pozzuoli
Andrea Pellegrino, comandante della Capitaneria di Porto di Pozzuoli

Si è così concretizzato un sogno, rimasto tale per decenni, che ha visto altre Amministrazioni comunali, parlarne senza mai realizzarlo.

La sua realizzazione è avvenuta solo grazie alla tenacia ed alla concretezza  di questa Amministrazione  e del sottoscritto, nella qualità di delegato del Sindaco per lo sviluppo dell’attività crocieristica sul molo Caligoliano.

L’aver raggiunto l’autorizzazione all’attracco delle navi da crociera è stato e resta comunque un grande obiettivo, che in Campania ha pochi eguali.

Il porto di Pozzuoli visto dal molo Caligoliano
Il porto di Pozzuoli visto dal molo Caligoliano

Ci sono stati dei momenti di sconforto, in particolare quando non si riusciva ad avere dalla Prefettura il sospirato decreto di approdo, rilasciato poi, solo dopo un energico intervento del sindaco Figliolia  ed ancora al mancato attracco della nave “Harmony V”, che chiese di approdare al molo Caligoliano in data 02/04/2014 e, per motivi a noi ignoti, fu dirottata invece presso il Porto di Napoli.

Il sindaco puteolano Enzo Figliolia
Il sindaco puteolano Enzo Figliolia

 

Sergio Vetrella, assessore regionale ai Trasporti
Sergio Vetrella, assessore regionale ai Trasporti

Ma guardiamo avanti…il più è fatto!

Ciò che resta ancora da fare, dipenderà dalle energie che quest’Amministrazione, i suoi Consiglieri, le forze produttive, e i cittadini tutti, sapranno profondere nel rendere la città di Pozzuoli, con il suo patrimonio archeologico-naturalistico,  mèta ambìta ed accogliente dei flussi crocieristici che si svolgono nel Mediterraneo.

Un esempio tra tutti ci viene fornito da un articolo de Il Mattino di qualche giorno fa, dal  titolo, “Pompei da record grazie alle crociere : 16mila ingressi in un giorno”.

Ad oggi è in programma l’arrivo di una nave da crociera della Ditta Fratelli Cosulich, che ha chiesto l’attracco presso l’approdo crocieristico “Terminal Molo Caligoliano bitta n°1, bitta n° 9, del Porto di Pozzuoli”, per il 16 settembre 2014, con richiesta inviataci in data 6/12/2013.

*Antonio Di Bonito (consigliere comunale con delega del Sindaco per lo Sviluppo delle Attività Crocieristiche Molo Caligoliano)

(nella foto grande in alto, il consigliere comunale Antonio Di Bonito)

spot_img

Ultimi articoli pubblicati