Homenews“Nella ‘nuova’ Puteolana doveva...
spot_imgspot_img
spot_img

“Nella ‘nuova’ Puteolana doveva esserci anche il consigliere Pennacchio!”

Ricevo e pubblico*

“Leggendo il nuovo organigramma della Puteolana 1902 ho notato con stupore che nell’elenco non compariva il nominativo del consigliere comunale Domenico Pennacchio (nella foto grande in alto).

Il signor Gennaro Capuano e soprattutto il signor Francesco Di Marino sanno quanto il signor Pennacchio si è adoperato per le sorti della società.

Sia nel recente passato sia specialmente in questa estate, quando in silenzio e con dedizione si è dedicato dietro le quinte a un oscuro ma delicato e fondamentale lavoro di anello di congiunzione  tra l’Amministrazione Comunale e il signor Francesco Di Marino.

Mi permetto di dire tutto ciò perchè ho partecipato ad un paio di riunioni in cui era presente anche il signor Pennacchio.

Credo che chi ha contribuito direttamente a questo “miracolo sportivo” neanche ipotizzabile qualche mese fa, debba avere l’onore di farne parte e non essere trattato come un “nemo profeta in patria”.

Il sottoscritto, a titolo personale ma soprattutto come storico del calcio flegreo,  desidera ringraziare il signor Domenico Pennacchio per aver contribuito alla continuità del calcio nazionale nella nostra città, dimostrando attaccamento e grande sensibilità per le sorti della Puteolana 1902″.

*Gennaro Gaudino

 

(la foto di Gennaro Gaudino è di Alfio Panico)

(la foto del consigliere comunale Mimmo Pennacchio è di Gino Conte)

spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati