Ancora una. L’ennesima auto finisce nel mirino dei ladri di pneumatici.

Succede di nuovo a Pozzuoli, per la seconda volta in pochi giorni nella zona di via Napoli, stavolta non lontano dalle telecamere della Ztl.

I mariuoli (ormai è chiaro che si tratta della stessa banda, visto che agisce con così grande frequenza in città) hanno affrontato perfino la pioggia battente pur di mettere a segno il “colpo”: anzi, forse il maltempo è stato loro alleato nel coprire qualche rumore di troppo.

Speriamo che i responsabili di questo scempio continuo possano essere presto assicurati alla giustizia.

Nel frattempo, l’unico appello che possiamo fare ai cittadini è quello di dotarsi di bulloni antifurto e, soprattutto, di non alimentare il mercato dei pezzi di ricambio rubati pur di risparmiare un po’.

Commenti