Ricevo e pubblico*

Gentile direttore, Le scrivo perché noi genitori del primo circolo siamo molto preoccupati.

Fino a ieri la nuova dirigente assicurava che, anche se i banchi singoli non erano arrivati, ciascun bambino sarebbe stato solo nel banco.

Oggi pomeriggio, via whatsapp ci arriva dalla rappresentante di classe questo messaggio giratole dalle maestre: “I banchi singoli sono in consegna per metà/fine ottobre; nel frattempo in ogni banco ci saranno due bambini, uno seduto normalmente, l’altro all’estremità opposta”.

Le sembra che la distanza di sicurezza possa essere rispettata con queste postazioni?

La ringrazio sperando che qualcuno sollevi il problema.

Mi scusi se preferisco non rendere pubbliche le mie generalità, ma non sono puteolana di nascita e qui a Pozzuoli sembra che, se non lo sei, quasi non hai diritto a protestare.

*Lettera firmata