Homenews“Nuova” piazza Capomazza: c’è...

“Nuova” piazza Capomazza: c’è un problema di sicurezza?

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Un lettore di “Pozzuoli21” mi scrive per sollevare una questione che, a suo dire, “è di una certa importanza”. L’argomento è la nuova sistemazione di piazza Capomazza, e, in particolare, “quelle nuove isole spartitraffico  rialzate per lo meno di una ventina di centimetri dalla sede stradale….ma segnalate solo con un tubo fluorescente. Un po’ poco, direi –sostiene C.A., 42enne automobilista e centauro puteolano- Occorrerebbe mettere dei catadiottri, o catarifrangenti che dir si voglia, per tutto il perimetro di queste isole spartitraffico che tra l’altro hanno una superficie abbastanza estesa. Lì, cosi’ come sono, prima o poi qualcuno con un ciclomotore fa qualche volo: la sicurezza è molto scarsa in quelle condizioni”.

Giro la segnalazione al Municipio: giacchè l’osservazione mi sembra molto interessante, dalle “stanze dei bottoni” del Comune potrebbero prenderla in considerazione, o, magari, spiegarci perché la sicurezza è garantita anche col solo tubo fluorescente.

 

spot_img

Ultimi articoli pubblicati