Sono già intervenuti i pompieri per segnalarne il pericolo col classico nastro bicolore rifrangente, poi i vigili urbani per un sopralluogo, ma ancora nessuno a rimuoverlo.

Il palo pericoloso

Resta dunque ancora al suo posto, in tutta la sua impressionante e maestosa precarietà, un palo della pubblica illuminazione posizionato sulla piazza delle Palazzine e ormai completamente corroso alla base.

Le foto parlano più di qualsiasi altra descrizione.

Il rischio è davvero enorme, moltiplicato dal fatto che, proprio in corrispondenza di questo punto luce, c’è un’area di sosta per le auto ed i taxi.

Ci auguriamo che il palo sia immediatamente smantellato ma che soprattutto si esegua un serio monitoraggio su tutti gli impianti della città per capire quanti di essi andrebbero sostituiti con urgenza per lo stesso motivo.