sabato, Giugno 22, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Papa Francesco: il popolo ucraino più soffre e più anela alla pace

Dopo l’Angelus: “La pace è un desiderio, non dimentichiamo Myanmar”

Milano, 9 giu. (askanews) – “Non dimentichiamo il martoriato popolo ucraino che più soffre e più anela alla pace”. Lo ha detto Papa Francesco rivolgendosi dalla finestra dello studio nel Palazzo Apostolico Vaticano ai fedeli e ai pellegrini riuniti in Piazza San Pietro per la recita dell’Angelus.

“Vi siamo vicini”, ha sottolineato il Pontefice salutando un gruppo di ucraini presente in piazza. “Questo della pace è un desiderio: perciò incoraggio tutti gli sforzi che si fanno perchè la pace possa costruirsi quanto prima con l’aiuto internazionale. E non dimentichiamo il Myanmar”, ha concluso il Santo Padre.

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI