Ricevo e pubblico*

In merito alle perplessità sulla destinazione del sito di via Luciano, il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia dichiara: “Il nostro intento, d’intesa con il Parco Archeologico dei Campi Flegrei, è di recuperare quell’area non valorizzata da 40 anni e di metterla al servizio dei cittadini di via Vecchia Campana, via Celle e dello stadio Antonino Pio, e dei turisti che frequentano l’area, preservando nel frattempo gli importanti resti archeologici che sono nella zona. Si vuole, pertanto, contemperare più esigenze: da una parte creare dei servizi agli abitanti della zona e ai visitatori dei siti, poiché rientra nel progetto di accessibilità agli stessi, dall’altro preservare dei resti archeologici che attualmente sono esposti alle intemperie. Spesso questi reperti, di elevato valore storico-culturale, sono diventati ricettacolo di sversamenti da parte di incivili ed il Comune è dovuto intervenire più volte, con propri mezzi e proprio personale, per eliminare il degrado e riportare la pulizia nel posto. Siamo in una fase preliminare della progettazione – conclude il primo cittadino – che è allo studio degli esperti e che sarà, successivamente, sottoposta al vaglio e ad un accordo anche di altri enti”.

*comunicato dal portavoce del Sindaco di Pozzuoli

Commenti