Da quando entra in funzione la nuova tariffa agevolata per la prima ora di sosta?

Tutti coloro che devono parcheggiare sulle strisce blu di Pozzuoli si stanno ponendo questa domanda da venerdì scorso, giorno in cui, secondo l’annuncio ufficiale da parte del sindaco Figliolia, sarebbe dovuta scattare la possibilità di pagare non più 1 euro bensì 50 centesimi per i 60 minuti iniziali di stallo.

Una notizia certamente positiva per gli automobilisti.

Prima ora di striscia blu ancora ad 1 euro: la prova fornita da un automobilista su Twitter
Prima ora di striscia blu ancora ad 1 euro: la prova fornita da un automobilista su Twitter

Positiva se non fosse che, purtroppo (come spesso capita quando la mano destra del Municipio non sa ciò che fa la sinistra) la data di partenza dello sconto non è stata per nulla rispettata.

Prova ne siano le numerosissime lamentele di cittadini che, fin dal 29 gennaio, si sono scontrati con parchimetri che hanno “risputato” la moneta da mezzo euro.

Potete ben immaginare l’umore di chi, come si dice dalle nostre parti, va per ricevere “aiuto” e trova “scarrupo”.

A costoro, i malcapitati vigili urbani in servizio in prossimità dei distributori automatici di grattini, hanno spiegato, allargando mestamente le braccia, che queste macchinette non erano state ancora tarate per accogliere la novità propagandata con grande enfasi dal Capo dell’Amministrazione.

Ciò fino a ieri.

Speriamo che, a partire da oggi, il problema si possa risolvere.

Con l’auspicio che il Sindaco faccia tutto ciò che è in suo potere per risalire ai responsabili di questo disservizio e prendere i dovuti provvedimenti nei confronti di chi non gli ha fatto certo fare una bella figura.

(foto di repertorio)