HomenewsPari opportunità, si dimette...

Pari opportunità, si dimette il presidente: frizioni con l’assessore?

spot_imgspot_img

Cambierà presidente la commissione Pari Opportunità del Comune di Pozzuoli. Venerdì scorso si è infatti dimessa Valentina Buono, eletta al vertice del sodalizio l’11 dicembre di due anni fa, nel giorno stesso della costituzione ufficiale dell’organismo.

La rinuncia al mandato è avvenuta per “motivi personali”, come laconicamente comunicato dalla diretta interessata in una lettera trasmessa all’Amministrazione ed ai consiglieri comunali.

Un fulmine a ciel sereno ma non troppo per le commissarie  (http://www.comune.pozzuoli.na.it/index.php/pari-opportunita/66-tematiche/pari-opportunita/1390-commissione-pari-opportunita)  e per i politici locali, giacchè da mesi era trapelata la volontà della Buono di farsi da parte e rinunciare ad un ruolo diventato col tempo troppo stressante, non solo per l’oggettiva difficoltà a conciliarlo con numerose altre sue attività (tra cui quella di attrice teatrale), ma anche per il suo carattere piuttosto vulcanico che, in più di un’occasione, l’avrebbe portata a confrontarsi piuttosto vivacemente con l’assessore alle pari opportunità Teresa Stellato (anch’ella non proprio “dolce di sale” in quanto a indole…), membro di diritto della stessa commissione.

I soliti “bene informati” giurano che Valentina Buono abbia perfino rinviato di qualche mese la data delle sue dimissioni, nella speranza di evitare che potessero essere ricollegabili all’ultimo suo “scambio di vedute” con l’assessore Stellato.

Attendiamo di saperne ufficialmente di più su queste (fin troppo vociferate) frizioni.

Ma aspettiamo anche di capire, per esempio, come mai queste dimissioni siano state finora “nascoste” all’opinione pubblica, mentre, in compenso, si è avuta molta premura nel convocare le 15 commissarie martedì prossimo 3 febbraio  per l’elezione del nuovo presidente.

Secondo indiscrezioni, in pole position per la successione a Valentina Buono ci sarebbe l’attuale vicepresidente Livia Conti (che molti ricorderanno come battagliera ex sindacalista Sofer): ma non si escludono sorprese dell’ultimo momento…

(nella foto-copertina, da sinistra il presidente dimissionario Valentina Buono e l’assessore Teresa Stellato)

spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati