HomeDall'Italia e dal MondoPd, E. Schlein: percorso...
spot_imgspot_img
spot_img

Pd, E. Schlein: percorso collettivo, non credo a rischi scissione

Distanze emergeranno ma con Bonaccini ho un ottimo rapporto

Roma, 2 dic. (askanews) – “Domenica annunceremo un percorso collettivo, una visione che vogliamo costruire assieme. Io darò la mia disponibilità ad andare avanti nel Congresso del Partito democratico”. Lo ha detto la candidata alla segreteria del Pd Elly Schlein, ospite di Otto e mezzo su La7.

“Non penso – ha precisato – che ci sia un rischio di scissione se dovessi vincere, è un messaggio sbagliato. Se saremo in campo ci resteremo qualunque sia l’esito del Congresso. Ci serve coerenza per essere credibili con le persone. Chi mi sostiene dentro al Partito lo saprò se mi candiderò. Ho visto molto circolare queste cose nei giornali ma il mio appello è rivolto alla base e agli elettori delusi. Sono riuscita a sopravvivere finora evitando queste logiche di cooptazione, non ho intenzione di riproporle”.

“Io – ha affermato – mi considero di sinistra, ecologista, femminista e sarò attenta a creare una squadra. Perché bisogna anche cambiare il modello di leadership, non ha funzionato quella dell’uomo solo al comando, né funzionerebbe la donna sola al comando ma serve una squadra. Serve un gruppo dirigente che faccia un cambio generazionale e di genere”.

“Con Bonaccini – ha rivendicato Schlein – abbiamo un ottimo rapporto, di stima reciproca e abbiamo lavorato bene assieme. Le nostre distanze emergeranno da questo bellissimo percorso congressuale ma gli voglio fare un in bocca al lupo”.

continua a leggere sul sito di riferimento

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati