HomeDall'Italia e dal MondoPd, Nazareno: no forzature,...
spot_imgspot_img
spot_img

Pd, Nazareno: no forzature, solo regole condivise da tutti

“Serve condivisione”. Alle 18.30 nuova riunione

Roma, 10 gen. (askanews) – Il Nazareno sosterrà solo regole congressuali “condivise da tutti”, non è il momento di fare “forzature”. E’ quanto si apprende da fonti Pd, dpo la riunione di questa mattina sulle regole del congresso. “Questa mattina ultimo incontro tra la segreteria e gli sherpa dei 4 candidati al Congresso in vista della Direzione di domani. Riunione aggiornata a questo pomeriggio alle ore 18.30”.

L’obiettivo, viene spiegato, è in linea con il profilo di terzietà e garanzia che Letta intende mantenere: arrivare alla direzione con una soluzione condivisa tra tutti i candidati sulle regole del Congresso e la data delle primarie.

Per questa ragione, si precisa, il Nazareno non sosterrà proposte che non siano sostenute da tutti: “Le regole del congresso devono essere condivise. Questa è stata fin dall’inizio la nostra stella polare. Niente forzature e niente lacerazioni. Serve senso di responsabilità per non guastare un percorso – che tra l’altro ha portato oltre 18000 persone a dire la propria e a impegnarsi con i questionari della ‘Bussola’ – con fratture che in questo momento vanno assolutamente evitate”.

continua a leggere sul sito di riferimento

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati