HomenewsPena di morte per...

Pena di morte per delitti crudeli? Se ne parla stasera al convento di San Gennaro

spot_imgspot_img

“Pena di morte nel terzo millennio: quali prospettive per l’abolizione nel mondo?”. E’ il tema del dibattito che stasera alle 19 si terrà nel convento della chiesa di San Gennaro alla Solfatara, per volontà della Commissione Cultura del Consiglio Parrocchiale.

Il Santuario e il Convento di San Gennaro, luogo del dibattito

“Torna periodicamente forte la richiesta di pene drastiche, fino alla pena di morte, per delitti che appaiono a tutti particolarmente crudeli –si legge nel volantino di presentazione dell’iniziativa- Sono soluzioni efficaci? Quali sono i confini del diritto alla vita degli altri? Qual è la giusta risposta? Quali considerazioni possiamo fare? Abbiamo ritenuto utile incontrarci per riflettere insieme su questi interrogativi, ascoltare le testimonianze e il racconto delle trepidazioni dei condannati direttamente da chi vive un impegno generoso nell’accompagnare queste condizioni di fragilità. Ci faremo accompagnare dall’insegnamento di Gesù e dai valori umani”.

Relatori saranno: Ciro Biondi (referente del presidio “Libera” dei Campi Flegrei intitolato a Daniele Del Core), Michela Mancini (Coalizione Italiana contro la Pena di Morte), Anna Ruocco (Comunità di Sant’Egidio), Teresa Camerlingo (Movimento Focolari) e Sergio Fortunato (Ordine Francescano Secolare).

Il volantino dell’iniziativa
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati