HomenewsPennacchio: “Solidarietà al commerciante...
spot_imgspot_img
spot_img

Pennacchio: “Solidarietà al commerciante ‘vittima’ dei lavori, bisogna accelerare i collaudi!”

Ricevo e pubblico*

Gentile Danilo Pontillo, Ti scrivo affinchè, attraverso il Tuo blog “Pozzuoli21”,  da presidente della commissione consiliare attività produttive, giunga la mia personale e affettuosa solidarietà al commerciante Gennaro De Caro.

La sua intervista (https://www.pozzuoli21.it/se-mi-ammazzo-sara-per-colpa-del-comune-la-confessione-choc-di-un-commerciante/) mi ha toccato profondamente e non ho alcuna difficoltà ad affermare che il signor Gennaro De Caro ha tutte le ragioni per lamentarsi e protestare su quanto accadutogli.

A lui  chiedo di non fare sciocchezze, nel rispetto della vita e di tutti coloro che gli vogliono bene.

Nel contempo, invito i dirigenti responsabili dei lavori di riqualificazione di piazza della Repubblica e traverse, di accelerare i tempi di collaudo.

Soprattutto di collaudare le opere, anche parzialmente ultimate,  in modo che la situazione economica degli  esercenti, già al collasso, non peggiori ulteriormente, fino a creare pericolose situazioni di  esasperazione.

Invito gli assessori Mario Marrandino (lavori pubblici), Franco Fumo (viabilità), Carlo Morra (commercio e attività produttive) e il sindaco Vincenzo Figliolia ad attivarsi fattivamente alla risoluzione di tale problematica.

Inoltre, invito il direttore dei lavori relativi a queste opere, a far circoscrivere le transenne del cantiere con dei pannelli, magari riportando sugli stessi il progetto definitivo della riqualificazione della stessa piazza.

Ciò, sia per una questione di sicurezza, sia per una questione estetica.

Grazie per l’attenzione.

*Domenico Pennacchio

(presidente della commissione consiliare Attività Produttive del Comune di Pozzuoli)

 nella foto grande in alto: il consigliere comunale Mimmo Pennacchio

 

spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati