martedì, Giugno 18, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Piemonte, M5s: da Cirio e Pentenero solo chiacchiere e annunci

“Favole su bus e treni gratis, sperano in memoria corta elettori”

Milano, 17 mag. (askanews) – “Il Movimento 5 Stelle si è sempre battuto per la gratuità del trasporto pubblico per gli studenti e i giovani, mentre sia il centrodestra che il centrosinistra in questi anni hanno tagliato drasticamente i servizi e allo stesso tempo aumentato i prezzi di biglietti e abbonamenti. Un salasso che i cittadini hanno subito sulla loro pelle, soprattutto nell’ultimo anno. Cirio e Pentenero, che si mettono pure d’accordo a raccontare favole su autobus e treni gratis, in campagna elettorale sperano nella memoria corta dei piemontesi”. Così in una nota la candidata del M5s alla presidenza della Regione Piemonte, Sarah Disabato, riferendosi al presidente uscente e candidato del centrodestra e alla candidata del centrosinistra.

“In questi cinque anni in Consiglio regionale abbiamo chiesto a più riprese un efficientamento del trasporto pubblico locale, compresa la riattivazione delle linee ferroviarie sospese già dalla Giunta di centrodestra guidata da Roberto Cota, di cui Alberto Cirio era assessore: pensiamo alla Chivasso-Asti, alla Pinerolo-Torre Pellice e poi anche alla Rivarolo-Pont e alla Germagnano-Ceres. In sede di bilancio, inoltre, abbiamo chiesto di rivedere il Contratto di Servizio con Trenitalia, con maggiori investimenti da parte della Regione e il coinvolgimento diretto dei comitati pendolari” ha continuato Disabato.

“Facile, poi, riempirsi la bocca con la tutela dei diritti: con che faccia Cirio si presenta davanti agli elettori, e soprattutto alle elettrici, parlando di diritti, quando lui stesso insieme al suo assessore Marrone è stato l’autore del fondo vita nascente, il provvedimento antiabortista più retrogrado, oscurantista e lesivo nei confronti delle donne degli ultimi anni. Una misura poco trasparente che grida vendetta” ha concluso.

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI