Ricevo e pubblico*

Egregio Direttore, attraverso il suo blog, vorrei lanciare un forte appello all’Amministrazione Comunale e agli imprenditori puteolani circa il futuro  della nostra storica e gloriosa Puteolana 1902.

Amministrazione comunale e imprenditori puteolani sempre pronti e in prima fila quando si tratta di apparire in determinate e recenti manifestazioni svoltesi a Pozzuoli.

Una di queste manifestazioni finanziata da grossi “sponsor” puteolani, che risultano poi completamente e sistematicamente assenti quando si tratta di supportare economicamente un bene comune puteolano, qual è la Puteolana, che rappresenta la città di Pozzuoli da 112 anni e non per pochi attimi.

Il compito di un’amministrazione comunale e degli imprenditori locali, cosi come succede in realtà che non hanno -con tutto il rispetto per loro- niente a vedere con Pozzuoli, dovrebbe essere quello di incentivare con il loro supporto questo tipo di attività che coinvolge moltissime fasce della popolazione.

La Puteolana è parte integrante della storia di Pozzuoli, una storia che non può scomparire ma che deve essere valorizzata con il contributo dei puteolani, amministratori, imprenditori e cittadini, ovvero di coloro che si sentono veramente orgogliosi di appartenere a questa terra, non solo in determinate circostanze ma nella quotidianità.
Ringraziandola anticipatamente Le porgo i miei distinti saluti,

*Antonio Pisano