Un uomo di 49 anni è stato denunciato a piede libero dai carabinieri di Pozzuoli in servizio di controllo per il rispetto delle normative antiCovid.

L’uomo era infatti a passeggio per le strade della città nonostante fosse risultato positivo al virus dal 6 gennaio dopo l’esito di un tampone molecolare, violando l’isolamento domiciliare che gli era stato imposto dall’Asl.