E’ ancora ricoverato in prognosi riservata, nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di La Schiana, il 24enne puteolano R.M., che poco dopo le 13 di ieri è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale in via Alfonso Artiaco.

Il giovane sfrecciava alla guida della sua motocicletta in direzione di via Campana e, stando ai primi rilievi investigativi, ha centrato in pieno un’auto che, a poca distanza da un noto bar, usciva da un parcheggio per immettersi sulla carreggiata opposta.

L’impatto è stato violentissimo e, secondo alcuni testimoni oculari, per molti minuti il centauro (che indossava il casco protettivo) sembrava non dare segni di vita.

Sul posto sono giunti i carabinieri e i vigili urbani per effettuare le indagini.

Le sue condizioni sono ancora preoccupanti a causa dei forti traumi riportati nello scontro.