domenica, Aprile 14, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Purcaro (Dekra): sharing e integrazione tpl per città più sicure e vivibili

Adas aumentano sicurezza ma fattore umano resta centrale

Milano, 26 mar. (askanews) – Sicurezza e mobilità sostenibile al centro del dibattito “Il ‘Sistema Auto’ e la battaglia per l’ambiente. L’Unione fa la forza” del #ForumAutoMotive che si è svolto a Milano. All’evento ha partecipato Toni Purcaro Executive Vice President DEKRA Group e Presidente DEKRA Italia che ha parlato di soluzioni per rendere più sostenibile la mobilità.”Sicuramente ridurre il numero di veicoli in circolazione sulle nostre strade, utilizzare lo sharing in maniera intelligente e avere una interconnessione e una sistematizzazione dell’utilizzo del trasporto pubblico locale con quello privato. In questo modo riusciremo non solo a ridurre il numero di veicoli sulle nostre strade, ma anche a rendere le nostre città più vivibili”, ha detto Purcaro.Per la sicurezza, i sistemi di assistenza alla guida aiutano ma l’uomo resta centrale: “Ad oggi, per quanto riguarda i sistemi di assistenza alla guida, oltre che la connettività con la tecnologia Adas, quindi i sistemi di supporto alla guida riducono del 50% gli incidenti. Quindi la tecnologia è importante, ma non dobbiamo pensare che basta sostituire l’uomo per avere le strade sicure e le auto da sole guidano meglio. L’uomo deve rimanere al centro perché è il soggetto dell’ultima scelta. Quindi mai dimenticare la centralità della persona”.Bene quindi il nuovo Codice della Strada che inasprisce pene e sanzioni e focus sulle revisioni considerando l’anzianità del parco circolante italiano. “Le revisioni ad oggi rappresentano il perno fondamentale per la verifica delle dotazioni di sicurezza dei veicoli, di tutti i veicoli. Quindi è importante considerare questo elemento. Ad oggi sarebbe opportuno sicuramente l’estensione delle revisioni anche alla parte di dotazione tecnologica ai veicoli elettrici, dove sappiamo che la batteria è la componente fondamentale”, ha spiegato Purcaro.Centrali anche la revisioni dei mezzi pesanti per le quali Purcaro auspica un’apertura ai privati come fatto con le auto che avrebbe il vantaggio di velocizzare e rendere più efficienti i controlli.

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI