Un puteolano di 46 anni è morto ieri pomeriggio nella zona dei Pisani (tra Pozzuoli, Quarto e Pianura) dopo essere rimasto schiacciato dal peso di un’auto in sosta nei pressi di un’officina meccanica.

Ad accorgersene è stato il proprietario del veicolo che, al momento di ritirarlo dopo una riparazione, ha notato la presenza di una persona sotto la propria vettura ed ha allertato il 118 e le forze dell’ordine.

Inutili tutti i soccorsi: l’uomo (successivamente identificato come F.G.: al momento della tragedia non aveva infatti con sé i documenti) all’arrivo dell’ambulanza era già deceduto e per estrarre il cadavere sono dovuti intervenire i vigili del fuoco.

La salma è stata sottoposta a sequestro da parte del pubblico ministero di turno, che ne ha disposto l’autopsia.

Secondo le prime risultanze investigative della polizia, F.G. stava tentando di rubare la marmitta del veicolo (una Volkswagen Polo di colore blu) ma il cric adoperato per sollevare l’auto avrebbe improvvisamente ceduto condannandolo ad una fine orribile.