venerdì, Giugno 14, 2024
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Putin: arma nucleare? Qualsiasi mezzo se minacciata sovranità russa

Il capo del Cremlino: lo dice la dottrina nucleare della Federazione

Roma, 5 giu. (askanews) – La Russia è costantemente accusata di agitare un “manganello nucleare”, ma le condizioni per l’uso dell’arma atomica da parte di Mosca sono descritte nella sua dottrina nucleare, che dichiara possibile l’utilizzo “di tutti i mezzi” in caso di minaccia alla sovranità e l’integrità territoriale russa. Lo ha dichiarato Vladimir Putin durante un incontro con rappresentanti dei media internazionali a margine del Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo.

Il conflitto in Ucraina non dovrebbe essere portato al punto di una minaccia di uso delle armi nucleari, ha affermato il capo del Cremlino, rilanciato dai media russi. L’agenzia Reuters ha chiesto al capo di Stato quale sarebbe la causa scatenante di una guerra nucleare e quanto il mondo sia vicino a questo rischio nel conflitto in Ucraina.

“Tentano continuamente di accusarci di agitare una sorta di manganello nucleare. Ma ho forse sollevato la questione della possibilità di usare armi nucleari? L’avete fatto voi, mi avete portato su questo argomento, poi direte che stavo agitando un manganello nucleare”, ha detto. Il presidente russo ha citato la dottrina nucleare russa, secondo cui in caso di azioni che minacciano la sovranità della Russia, si ritiene possibile utilizzare “tutti i mezzi” a sua disposizione.

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI