HomeAttualitàQuant’è bella la campagna...

Quant’è bella la campagna elettorale: dopo 13 mesi Figliolia si ricorda di rimettere le giostrine sul lungomare…

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Era il 28 aprile dell’anno scorso quando, con un post sulla sua pagina Facebook, il sindaco Enzo Figliolia annunciava di aver fatto rimuovere le giostrine dell’area giochi del lungomare di via Napoli, usurate dal tempo e dall’inciviltà.

Tredici lunghissimi mesi sono trascorsi dalla sua promessa di rinnovare lo spazio e farne arrivare di nuove.

Tredici mesi senza giostrine per i bambini che frequentano la “loppa”.

Un tempo biblico, uno smacco atroce per un politico così operativo, qualità che tutti gli riconoscono, anche i suoi avversari.

Ma tutto si risolve, quando c’è la volontà.

E così, oggi, a soli 29 giorni dalle elezioni, con un altro post sulla sua pagina Facebook, lo stesso Capo dell’Amministrazione uscente (candidato al prossimo consiglio comunale) ci fa sapere che, improvvisamente, da dopodomani, lunedì 16 maggio finalmente inizieranno quei lavori.

E ci dice anche che da oggi a Licola, in piazza San Massimo, c’è un’area giochi per bambini.

Un’altra, dopo quella inaugurata il 23 aprile scorso in villa Avellino.

Che dire?

Non ci resta che attendere con fiducia i prossimi “miracoli” da comunicare: fino al 12 giugno (quando i puteolani si recheranno alle urne) ce ne saranno tanti altri, potete scommetterci…

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati