Homenews“Quello spettacolo al rione...

“Quello spettacolo al rione Terra si doveva fare: ve lo dico io che sono parente di una vittima e di un ferito…”

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Ricevo e pubblico*

Caro Direttore, sono il parente di primo grado di una vittima (mia zia Raffaela Chiocca) e di una superstite (Rosa Chiocca, mia nonna) del tragico incidente di Monteforte Irpino.

Le scrivo in riferimento all’annullamento della commemorazione del 20 luglio, riguardo alla protesta dei parenti delle vittime.

http://www.pozzuoli21.it/tragedia-del-bus-protestano-i-parenti-delle-vittime-e-il-comune-annulla-lo-spettacolo-di-domenica/

La mia famiglia è disgustata per quanto accaduto di mandare e firmare una lettera al Sindaco a nome dei familiari delle vittime di Monteforte Irpino, in riferimento al momento commemorativo.

La mia famiglia prende le distanze da questa lettera e ancora una volta siamo qui a ringraziare il Sindaco, l’assessore Teresa Stellato e l’intera Amministrazione Comunale per quanto hanno fatto!!!

Ma quando l’Amministrazione ha cercato in maniera solidale di dare un aiuto economico ai familiari delle vittime…o quando si è fatta carico di tutte le spese di funerali e loculi.. addirittura restituendo quello che avevano pagato anticipatamente per i loculi…quando si pretendono aiuti economico dall’Amministrazione, questo non è vergognoso…

Mi chiedo se questo evento avesse raccolto fondi per le famiglie, avrebbe suscitato tanta indignazione?!

Non bastano i contributi che l’Amministrazione ha elargito a noi familiari in difficoltà togliendoli dal bilancio comunale e rischiando di andare a finire davanti alla Corte dei Conti !?

*Gennaro Lucignano

(nella foto grande in alto)

Il post scritto su Facebook da Gennaro Lucignano alle 23.57 di ieri
Il post scritto su Facebook da Gennaro Lucignano alle 23.57 di ieri
spot_img

Ultimi articoli pubblicati