HomenewsRagioneria comunale: arriva un...

Ragioneria comunale: arriva un dirigente donna

spot_imgspot_img

E’ una donna ed entrerà in servizio tra una decina di giorni il primo dirigente assunto per concorso al Comune di Pozzuoli dopo tanti anni.

Si chiama Daniela Caianiello, è nata a Napoli nel 1973 e sarà al vertice del settore Ragioneria.

Proviene dal Municipio di Cardito, dove ha svolto dal 2001 il ruolo di responsabile del servizio finanziario dell’Ente e si è distinta per la sua grande professionalità, risultando un elemento di punta dell’apparato dirigenziale locale.

Il neo ragioniere-capo del Palazzo di Toiano ha sbaragliato la concorrenza di 60 altri aspiranti allo stesso incarico, bandito dal Comune il 4 novembre 2013 e conclusosi con le prove orali del 22 ottobre scorso.

Esperta in materia di bilancio, laureata in Economia e Commercio col massimo dei voti e menzione speciale,  già consulente del Comune di Napoli, responsabile finanziaria del consorzio cimiteriale Cardito-Crispano, autrice di numerose pubblicazioni di politica economica, nonché docente e ricercatrice (ma al suo attivo ha anche un record molto particolare, come il titolo di campionessa italiana di stenografia per tre anni consecutivi, dal 1987 al 1989), la dottoressa Caianiello sarà sicuramente una risorsa importante per tentare di far quadrare i conti nelle casse disastrate del Comune “capoluogo” dei Campi Flegrei.

E, se a Cardito già la rimpiangono ancor prima del suo trasferimento,  l’auspicio è che al Municipio di Pozzuoli (dove gli “squali” non mancano, a tutti i livelli…) sia messa nelle condizioni di poter lavorare al meglio e far fruttare, a beneficio della collettività, il suo enorme bagaglio di esperienza e conoscenze.

(nella foto-copertina, il neodirigente comunale Daniela Caianiello)

spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati