Homenews“Riapre una chiesa dopo...
spot_imgspot_img
spot_img

“Riapre una chiesa dopo 40 anni, ma l’Amministrazione non c’è…”

Ricevo e pubblico

“Ieri sera, venerdì 3 gennaio, è stata riaperta al culto, la chiesa di San Raffaele Arcangelo, in via Carlo Rosini. Dopo un lunghissimo e certosino restauro artistico e strutturale, la famosa chiesa “del viandante” ritorna al suo antico splendore, nonostante i vari furti subìti durante la sua chiusura avvenuta negli anni ’70. L’edificio cultuale, definito da Raffaello Causa “raro scrigno del più puro rocaille”, si mostra finalmente ai fedeli ed all’intera cittadinanza puteolana in tutta la sua bellezza artistica ed architettonica. Un avvenimento di grande rilevanza culturale e religiosa, dopo 40 anni di attesa. Intanto, stasera, l’organo, totalmente restaurato, ci allieterà con il suo rinnovato suono. Alla serata inaugurale, l’unica navata centrale era gremita di tanti cittadini puteolani, che hanno assistito quasi commossi all’evento. Ci spiace constatare che erano assenti gli amministratori comunali”.

Antonio Isabettini

(maestro d’arte)

spot_img
spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati