venerdì, Settembre 29, 2023
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img

Rione Terra: da domenica visite gratis per tutti negli scavi archeologici

Il percorso archeologico sotterraneo del rione Terra sarà visitabile gratuitamente fino al 18 gennaio a partire da questa domenica, 25 ottobre, tutti i fine settimana ed i giorni festivi, dalle 9 alle 17.

La locandina dell'evento
La locandina dell’evento

Ne dà notizia il Comune di Pozzuoli nel comunicato stampa di presentazione della mostra/itinerario “Tra Terra e Mare. All’origine del Gusto”, che verrà inaugurata domani, sabato 24, alle ore 11.30 proprio nell’area degli scavi sottostanti l’antica rocca.

Per poter effettuare la visita gratuita nel percorso archeologico bisogna inviare una mail di prenotazione all’indirizzo di posta elettronica prenotazioni@comune.pozzuoli.na.it ed attendere ovviamente l’indicazione del giorno e dell’orario in cui si verrà autorizzati alla visita.

A gestire il tutto, grazie ad un finanziamento della Regione Campania, sono Municipio e Sovrintendenza ai Beni Archeologici, che il 16 ottobre hanno firmato un protocollo d’intesa il cui testo è approvato e pubblicato con la delibera di Giunta Comunale numero 141 del 13 ottobre.

Le informazioni sul sito che promuove l'evento
Le informazioni sul sito che promuove l’evento

La Sovrintendenza si occupa di allestire la mostra e di promuovere l’evento (a tal proposito, va sottolineata l’esistenza del sito http://www.pozzuoliterramare.it/, creato il 12 ottobre da un’agenzia di comunicazione della provincia di Salerno) mentre al  Municipio tocca organizzare tutta l’attività connessa alle visite.

La lettera con cui tre delle cinque associazioni si sono autocandidate a gestire il percorso archeologico del rione Terra
La lettera con cui tre delle cinque associazioni si sono autocandidate a gestire il percorso archeologico del rione Terra

Ed è con quest’ultima finalità che, con un’altra delibera di Giunta, la numero 145 del 21 ottobre, il sindaco Figliolia ha firmato un accordo di partenariato con cinque associazioni (“Pro Loco Pozzuoli”, “Turismo e Servizi”, “Mediterraneo Service”, “Scout Agesci Pozzuoli1” e “Scout Masci Pozzuoli2”) che, volontariamente, si sono proposte all’Amministrazione nelle ultime settimane per collaborare all’apertura del percorso archeologico e dovranno gestire gratuitamente i servizi di accoglienza, accompagnamento e visite guidate nel sito più un’attività di infopoint per i turisti.

Quest’ultimo protocollo d’intesa durerà due anni.

E già si vocifera di polemiche che covano come il fuoco sotto la cenere per le modalità di selezione dei partner del Comune in questa iniziativa che avrà sicuramente risonanza internazionale.

(nell’immagine di copertina, il percorso archeologico sotterraneo del rione Terra in una foto di Nando Panico)

spot_img

Latest Posts

spot_img
spot_img
spot_img

ALTRI ARTICOLI

ARTICOLI PIU' LETTI