HomenewsRistorazione al “profumo” di...

Ristorazione al “profumo” di fogne: offre il Comune!

spot_imgspot_img

Non più tardi di martedì, in seguito ad alcune lamentele, avevo sottolineato l’esigenza di trovare una soluzione di buon senso per evitare che la necessaria pulizia dei tombini fognari non penalizzasse le attività commerciali confinanti con le caditoie da espurgare.(https://www.pozzuoli21.it/espurghi-puzzolenti-clienti-in-fuga-da-bar-e-negozi/).

Ebbene, se qualcuno non avesse compreso la portata del problema, vi propongo una testimonianza di 221 secondi.

Sono quattro brevi video che ho girato mercoledì tra le 14.50 e le 15.30 sul lungomare di via Napoli, all’angolo tra il corso Umberto e via Ferri.
Qui, proprio all’altezza di un noto ristorante (aperto e con clientela ai tavoli), la ditta incaricata dal Municipio stava effettuando questo tipo di lavori.
Vedere e ascoltare per credere.

E chiedersi: ma è così che Pozzuoli, nota per essere “itinerario gastronomico raccomandato” vuole attirare i turisti?

[youtube id=”lwEQESnaPhE “]

[youtube id=”CLpfScdFreA”]

[youtube id=”UHbj2OI5BDc”]

[youtube id=”PVXjzPnPOuE”]

spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati