HomeCronacaRuba nei “Damiani”: sorpreso...
spot_imgspot_img

Ruba nei “Damiani”: sorpreso dal proprietario e arrestato dai carabinieri dopo una colluttazione

spot_imgspot_img

Un puteolano di 56 anni è stato arrestato dai Carabinieri per rapina impropria, lesioni personali e violazione di domicilio.

E’ accaduto nel complesso turistico “Damiani”, dove il titolare della struttura lo ha notato entrare ed uscire caricando su un furgone alcune parti di celle frigorifere.

Quando gli ha urlato di fermarsi è riuscito a chiamare i militari prima che fosse aggredito da quella stessa persona.

Ne è nata una colluttazione ma gli uomini della locale stazione dell’Arma erano proprio da quelle parti per un servizio di contrasto proprio a genere di reati e quando sono intervenuti hanno bloccato il ladro.

Si tratta di Luigi Rendente, già noto alle forze dell’ordine: l’uomo è in attesa di giudizio.

spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati