HomenewsSalpa da Pozzuoli la...

Salpa da Pozzuoli la “cultura senza confini”

spot_imgspot_img
spot_imgspot_img

Ricevo e pubblico*

Grande successo quello ottenuto mercoledì 25 giugno per la 6^ edizione della “Giornata della Cultura senza Confini”, evento di carattere turistico–culturale organizzato dall’associazione Feder Mediterraneo in collaborazione con le Diocesi di Napoli e Aversa e la Provincia partenopea e con il dottor Gennaro Perrino (Direttore del Dipartimento Salute Mentale Asl Napoli 2 Nord).

Presente all’evento il Presidente della Feder, Giovanni Oriani, il Comandante della Polizia Municipale  Carlo Pubblico e l’assessore alle Politiche Sociali, Teresa Stellato che hanno accolto e portato il saluto delle istituzioni e che hanno tenuto a precisare che .. “almeno per un giorno, lasciamo a terra tutti i problemi per salpare alla volta di un momento di svago cosi desiderato in questo delicato periodo che il nostro paese sta vivendo”.

La mini crociera è salpata in mattinata dal porto di Pozzuoli dove sono state imbarcate circa 400 persone facenti parte di Case famiglia di tutto il comprensorio Asl Na 2, nonché i bambini dell’oratorio di Licola guidati da Suor Doris, i ragazzi del Centro Serapide e infine un gruppo  di affezionati anziani dell’area flegrea e napoletana, tutti indicati dal cardinale Sepe e dal vescovo di Pozzuoli.

Da sinistra: Giovanni Oriani (presidente della Federmediterraneo), Teresa Stellato (assessore comunale alle politiche sociali), Carlo Pubblico (comandante puteolano dei vigili urbani) e la giornalista Olga Iacuaniello
Da sinistra: Giovanni Oriani (presidente della Federmediterraneo), Teresa Stellato (assessore comunale alle politiche sociali), Carlo Pubblico (comandante puteolano dei vigili urbani) e la giornalista Olga Iacuaniello

 

Un grandissimo ringraziamento va  al gruppo di volenterosi Scout Pozzuoli 1, nonché ai volontari dell’Associazione Zinno.

La crociera è seguita alla volta del Molo Beverello a Napoli dove ad attenderci c’era il Cardinale Sepe per la sua consueta e sentita benedizione nonchè le giovani ragazze madre della Casa di Tonia di Napoli. Presenti anche numerose testate giornalistiche e televisive, quali Rai  3, Televomero, Quarto Canale, Canale 8, Canale 2.

Dopo aver ricevuto la benedizione del cardinale, i partecipanti hanno voluto stringergli la mano e fare alcune foto con lui. “Mi complimento ancora una volta con Giovanni Oriani, che regala come sempre  esperienze utili  da un punto di vista umano ma anche culturale. Sosteniamo questa iniziativa anche per la passione dimostrata dagli organizzatori – spiega Sepe – che vogliono dare dei segni di solidarietà e bontà per questi fratelli più umili. E’ una cosa che fa onore alla regione e contribuisce a riconoscere a queste persone la dignità che meritano”.

Gli organizzatori l’hanno chiamata “La giornata della cultura senza confini”, perché a bordo era presente una guida, la giornalista Olga Iacuaniello, che ha dato  informazioni dettagliate durante  l’intera circumnavigazione che ha toccato le coste dei Campi Flegrei, l’isola di Nisida, il Parco Augusteo, la costa di Posillipo fino all’altezza di Palazzo Donn’Anna e il Castel dell’Ovo.

Dopo il pranzo, conclusasi con 400 babà e una gigantesca torta di 40 chili offerta dal Cardinale Sepe, è andato in scena un entusiasmante spettacolo di magia tenuto dalla nota prestigiatrice Miss Angie e un’estrazione che ha messo in palio un televisore Lcd Full Hd 32 pollici e un cellulare donati dal vescovo di Aversa, Sua Eccellenza Angelo Spinillo.  Un ringraziamento alla gentile collaborazione dell’avvocato Domenico Di Falco, dei Fratelli Daniele Ingrosso Ortofrutti e ai Lions di Pozzuoli capitanati dall’ingegner Agostino Magliulo.

La giornata -patrocinata dalla regione Campania, dalla Provincia di Napoli e dal Comune di Pozzuoli- gode del Premio (medaglia) di rappresentanza del Presidente della Repubblica dell’alto patrocinio e premio del Senato della Repubblica, lettera di apprezzamento del Presidente del Consiglio dei Ministri, patrocinio della Regione e Provincia Campania.

*comunicato stampa

 
 

 

 

 

spot_img

Ultimi articoli pubblicati