Il compianto Procolo Volpe

“Un pezzo di storia che se ne va, ma soprattutto un pezzo del nostro cuore. Ha speso tutta la sua vita tra colori ed i suoi amati clienti!  Ringraziamo tutti coloro che ci sono vicini e che come noi hanno amato il grandissimo Lino”.

E’ in queste parole, scritte sul profilo Facebook del suo colorificio, il ricordo più bello di Procolo Volpe, storico commerciante di Pozzuoli, deceduto poche ore fa a 92 anni.

Lo conoscevano tutti come Ninnilatt’, il soprannome di famiglia.

Ma lo conoscevano tutti principalmente come un uomo mite, generoso e sempre disponibile, appassionato al suo lavoro e presente in negozio insieme alla più giovane delle figlie (che ne ha preso il testimone) fino a quando le forze glielo hanno consentito.

Cornici, vernici, parati: per decenni, chiunque ne avesse bisogno sapeva di trovare nel signor Procolo Ninnilatt’, al corso della Repubblica, un punto di riferimento, anche solo per un consiglio sugli abbinamenti giusti.

Chi vorrà  potrà rendergli l’ultimo saluto domani alle 12 nella chiesa dell’Assunta a mare, sulla Darsena, dove saranno celebrati i funerali.