HomeAttualitàSorveglianza degli alunni negli...

Sorveglianza degli alunni negli scuolabus: il Comune cerca volontari per 10 euro al giorno

spot_imgspot_img

Attraverso un avviso pubblicato ieri sul sito del Comune e rilanciato stamattina dal sindaco Gigi Manzoni attraverso la sua pagina Facebook, l’Amministrazione ha comunicato alla città di aver istituito un servizio di sorveglianza per gli alunni sugli scuolabus municipali che servono gli studenti di elementari e medie.

Il servizio è su base volontaria e potrà essere effettuato (con un compenso di 10 euro al giorno, per un massimo di 150 euro mensili) da tutti i cittadini fino a 65 anni di età ed in possesso di determinati requisiti (tra cui Isee in corso di validità non inferiore a 10mila euro, idoneità psico-fisica al servizio, assenza di condanne penali e procedimenti penali pendenti)

Gli aspiranti accompagnatori dovranno presentare domanda di adesione al servizio entro mezzogiorno di venerdì prossimo 30 settembre presso gli uffici comunali dei servizi sociali, in via Quinto Fabio Massimo, al rione Toiano.

I vincitori del bando (almeno 16) saranno scelti attraverso una graduatoria che sarà composta utilizzando i punteggi prestabiliti dall’Amministrazione (e inseriti nel bando di partecipazione al servizio) sulla base dei requisiti posseduti. 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL BANDO

CLICCA QUI PER LEGGERE E SCARICARE IL MODELLO DI DOMANDA

spot_img
spot_img

Ultimi articoli pubblicati