Ricevo e pubblico*

Egregio Direttore, vorrei porre l’attenzione su quello che è ormai è diventato in città un tormento per gli automobilisti e i pedoni, ovvero la sosta abusiva per il carico e lo scarico delle merci.

Ormai, in qualsiasi zona di Pozzuoli, si scarica la merce senza avere contezza né del posto né degli orari.

Ciò avviene sostando i veicoli in senso contrario rispetto a quello di marcia e in doppia fila con relativo pericolo per la viabilità, oltre che sui marciapiedi,  senza il minimo senso civico, come accade più volte lungo Corso della Repubblica.

Con questo andazzo, di questi marciapiedi, appena rifatti con i soldi della collettività, ne rimarrà poco o nulla.

A questo punto mi chiedo come mai nella nostra città una cosa così semplice debba diventare un problema.

La responsabilità di questa vergogna a chi fa capo?

carico-e-scarico-3-jpgAlla presunta assenza di norme per lo scarico merci da imputare all’Amministrazione Comunale, alla mancata sanzione delle infrazioni da parte dei vigili o agli stessi commercianti che dovrebbero evitare il ripetersi di queste scene, soprattutto perché ne vale della zona dove hanno la propria attività?

Se è questo il “Rinascimento di Pozzuoli”

Saluti.

*Lettera firmata